Con il sostegno di:



Con il patrocinio di:





Main sponsor:

Sponsor:

Cibo di strada

Cibo di Strada

San Vito Chietino – Centro Storico

 

Simbolo della gastronomia locale più sincera, della tradizione e del forte legame con il territorio, il cibo di strada è, a buon diritto, uno dei capisaldi di Cala Lenta. Nel centro storico di San Vito Chietino sarà possibile assaggiare alcuni piatti che meglio raccontano l’inventiva della gastronomia marinara, proposta dalle associazioni locali “Vito Olivieri”, “Nuovi Orizzonti”, “Accademia del Tempo Libero – Comitato feste di San Vito Chietino”, dal mastro panificatore Venceslao Ruccolo del forno “L’arte del Pane” e dai ristoratori Nicola Rapino dell’Angolino sul Mare e Sergio Chiavaroli de Il Brigantino.

 

Associazione “Vito Olivieri”

L’associazione “Vito Olivieri” nasce negli anni ’70 come coro folcloristico, con lo scopo di recuperare le tradizioni popolari abruzzesi, sviluppando, poi, un’interessante esperienza di ricerca teatrale in vernacolo. Dal 1992 l’associazione rappresenta l’Italia alla manifestazione “European People’s Festival” promuovendo il turismo e i prodotti agroalimentati, portando negli anni migliaia di persone a San Vito Chietino. Sarà a Cala Lenta proponendo i piatti tipici della cucina sanvitese fra cui il rintrocele al sugo dei pelosi, cozze ripiene, cozze alla marinara, insalata di mare e l’originale arrostalice, uno spiedino di alici cotto sui carboni.

 

L’accademia del Tempo Libero

L’accademia del Tempo Libero – Comitato feste di San Vito Chietino nasce nel 1989 per offrire alla cittadinanza uno punto di incontro e socializzazione. L’associazione, fondata a scopi ricreativi, si pone l’obiettivo di sostenere l’amministrazione comunale negli eventi turistici e culturali. Con questo spirito l’Accademia partecipa a Cala Lenta e lo farà preparando i cibi caratteristici e i dolci semplici del territorio.
Per l’occasione cucinerà: Insalata di Polipo, ” Ciabbuttille ” di Baccala’, “Cellipiene”, Pizzelle, e per chiudere una fetta di Cocomero.

 

Associazione “Nuovi Orizzonti”

Nata nel 2002 con lo scopo di  promuovere e valorizzare le attività culturali, sociali e ricreative del paese, l’Associazione “Nuovi Orizzonti” pone al centro della sua attività la ricerca, la realizzazione e la diffusione di iniziative rivolte a migliorare la qualità della vita delle persone e, nello stesso tempo, punta a sviluppare, consolidare e a potenziare lo sviluppo turistico del territorio in cui opera. Per questo anche quest’anno saranno presenti a Cala Lenta prerando baccalà e peperoni arrosto con crostoni all’aglio, guazzetto di polipo, patate e pomodoro e pennette aglio, olio, peperone e cozze.

 

L’Arte del Pane

Il mastro panificatore Venceslao Ruccolo è da anni uno dei principali conoscitori e interpreti dell’arta bianca in Abruzzo. Nel suo forno, L’arte del Pane di San Vito Chietino, infatti, utilizza solo materie prime selezionatissime (il grano è della mitica varietà Senatore Capelli) e la lievitazione naturale per ottenere i suoi prodotti. Nei giorni di Cala Lenta allestirà un forno direttamente nel cuore della manifestazione per sfornare pane e pizze.

 

Nicola Rapino e Sergio Chiavaroli

Nicola Rapino dell’Angolino sul Mare e Sergio Chiavaroli de Il Brigantino sono due ristoratori, ma prima di tutto due amici. Non è un caso che spesso si ritrovino insieme per preparare piatti e specialità marinare, ma è la prima volta che si cimentano con il cibo di strada. Lo faranno a Cala Lenta cercando di stupire il gusto e le papille più attente con il fritto misto e altre preparazioni ideate per l’evento.